EQUIPARAZIONE VIDEOCONFERENZA E FORMAZIONE IN PRESENZA

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge n.52 del 19 maggio 2022

E’ stata pubblicata ieri in Gazzetta Ufficiale la legge n.52 del 19 maggio 2022. Si tratta della conversione, con modifiche, del D.L. 24/2022, recante disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza, già oggetto di Org News.
Le modifiche al decreto sono state anticipate dal disegno di legge n.2604 (approvato dal Senato il 18 maggio) e sono da oggi in vigore in seguito alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Dopo questa doverosa premessa sull’evoluzione di questa legge vediamo la novità più interessante inserita con riguardo alla formazione in materia di salute e sicurezza e l’equiparazione videoconferenza/ formazione in presenza.
Il nuovo articolo 9-bis sancisce che “la formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro può essere erogata sia con la modalità in presenza sia con la modalità a distanza, attraverso la metodologia della videoconferenza in modalità sincrona, tranne che per le attività formative per le quali siano previsti […] un addestramento o una prova pratica, che devono svolgersi obbligatoriamente in presenza“.
In sostanza il nuovo articolo chiarisce definitivamente che i corsi di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, nei casi in cui non siano previsti addestramento o prove pratiche, possono essere svolti sia in aula in presenza che in Videoconferenza (FAD sincrona).
Precisiamo che Videoconferenza (FAD sincrona) e E-Learning (FAD asincrona) non sono sinonimi ma sono due modalità di erogazione della formazione diverse.
La Videoconferenza (FAD sincrona) consente l’interazione sincrona in quanto il docente e i partecipanti sono collegati “in diretta” mentre nell’’E-Learning (FAD asincrona) non è necessaria la compresenza temporale di formatore e partecipanti.
Ricordiamo che siamo comunque in attesa dell’Accordo Stato-Regioni che dovrà accorpare, rivisitare e modificare degli Accordi attuativi del Dlgs n. 81/2008 in materia di formazione.

Testo di legge pubblicato in Gazzetta Ufficiale

 

Per qualsiasi informazione rimaniamo a Vostra completa disposizione.

Lo staff Org Numeri